Le sessioni del “vengo a stare bene”

Che il sentirsi bene della Persona preveda il suo benessere sia fisico che mentale, appare abbastanza scontato.

Differente è considerare come le situazioni problematiche intervengano ad irrigidire, bloccare, chiudere il nostro corpo e come quest’ ultimo alla fine richieda a gran voce di essere ascoltato, liberato…

Spesso le tensioni muscolari e le contratture sigillano emozioni troppo intense per essere vissute coscientemente. Un’emozione è comunque una carica che preme verso l’esterno per trovare sfogo. Se socialmente questo non è accettabile secondo i nostri costrutti, allora rinneghiamo questa esigenza, la tratteniamo, la incastriamo inconsciamente nei nostri muscoli.

In queste serate ci metteremo in gioco, ritroveremo la voglia di lasciar parlare liberamente il nostro corpo, imparando ad ascoltarlo cogliendo i suoi segnali e recupereremo armonia emozionale e mentale.